La compravendita dell’oro: come funziona la determinazione del suo valore e l’attività dei compro oro

oriIl valore dell’oro

Tutti i metalli preziosi come oro, argento e platino sono quotati in borsa, dove il loro valore cambia di continuo in base alle transazioni eseguite dagli operatori di borsa. A fine giornata, è la borsa di Londra che determina qual è la quotazione ufficiale dell’oro su cui si basano tutte le transazioni.

L’esposizione della quotazione

Un buon negozio di compro oro Roma che voglia definirsi valido, espone sempre in modo chiaro la quotazione dell’oro e dell’argento per maggiore trasparenza. In questo modo, il negozio comunica ai clienti quali sono i termini della compravendita per evitare fraintendimenti. Se ritieni la quotazione bassa, sei sempre libero di rivolgerti a un’altra attività. Un negozio non deve per forza cambiare tutti i giorni la quotazione, ma è sufficiente che sia in linea con i parametri del periodo. Oggi molti negozi, grazie alla rete internet, consentono di bloccare la quotazione online. Significa che hai la possibilità di andare sul sito web del negozio e bloccare quella che ti sembra la quotazione migliore. Anche se il valore dovesse scendere, tu sei sicuro che la transazione avviene alla quotazione da te scelta.

La fase di valutazione

La valutazione degli oggetti preziosi avviene sempre a vista in modo che tu possa sempre seguire ogni fase. L’esperto utilizza una bilancia di precisione munita di sigilli dell’ufficio metrico per garantire la massima precisione in questa fase.

Il pagamento

In un negozio compro oro Roma, il pagamento avviene in modo immediato. se desideri, puoi ricevere la somma anche in contanti. Il denaro ricevuto è libero da ogni vincolo e da tasse e puoi perciò utilizzarlo nel modo che preferisci.

Le norme antiriciclaggio

Le norme antiriciclaggio servono per assicurare l’origine lecita dei preziosi. Ogni nuovo cliente deve essere registrato presso il negozio di compro oro come anche i gioielli che porta. Meglio ancora se i gioielli fossero accompagnati da una documentazione che provi la proprietà come scontrini fiscali o fatture di vendita.

Potrebbero interessarti anche...