Come si restaura una sedia imbottita: le fasi.

tapeziereLevigare.

Per il restauro sedie imbottite, il tappezziere prima di tutto si occupa della struttura che deve essere sistemata nel caso in cui presenti dei difetti. Il tappezziere leviga la superficie in legno, togliendo la vernice che la ricopre. In questo modo sono portati alla luce gli eventuali difetti. La fase di levigatura consente di ottenere una superficie liscia. In presenza di buchi, il tappezziere li riempi con i prodotti appositi e passa un gel anti tarli se i buchi hanno questo tipo di provenienza.

Verniciare.

Una volta sistemata la struttura, la sedia viene passata con un impregnante che deve asciugare per 24 ore. Di seguito, si può passare la verniciatura della sedia. Il colore della vernice scelta dipenda dai gusti e dal progetto di restauro che si desidera realizzare. Si può mantenere lo stile della sedie e optare per lo stesso colore della vernice originale oppure si può cambiarlo e fare una struttura bianca che è molto chic oggi. I progetti più arditi possono prevedere una vernice colorata.

Imbottire.

Per procedere con il restauro sedie imbottite, si passa all’imbottitura della sedia che molto probabilmente è da sostituire. L’imbottitura viene rimossa e il tappezziere taglia della gomma piuma per farne una nuova. La gomma piuma viene tagliata a filo per adattarsi perfettamente alla sedia.

Rivestire.

L’ultima fase del restauro sedie imbottite, prevede la fase del rivestimento. La stoffa per il rivestimento può essere un tessuto o una pelle naturale o anche sintetica. Si può optare per la tinta unita oppure per una fantasia. Se si vuole una sedia tipo classico, si sceglie un tessuto floreale se, invece, il progetto di restauro è del tipo moderno, largo alla fantasia: disegni geometrici, fantasie, ritratti etc.  La stoffa viene tagliata secondo un cartamodello e viene cucita a mano o anche a macchina. Infine la stoffa viene stesa sull’imbottitura e fissata alla sedia con i chiodi da tappezziere. La sedia ora p stata riportata a nuova vita.

Per dettagli e informazioni aggiuntive: tappezziereroma.wordpress.com .

Potrebbero interessarti anche...